Cosa facciamo

Le targhe sui palazzi che ricordano chi ci è nato o ha vissuto. O quelle che ne riassumono la storia. O ancora le rievocazioni in costume che ricreano l’atmosfera di episodi passati. Occasioni per riconoscere e condividere un dna comune e per raccontarsi a chi non sa. In un mondo dove è sempre più difficile stabilire relazioni tra generazioni o con chi viene da fuori, dove i nonni trasmettono sempre meno le loro storie ai nipoti e chi arriva spesso non conosce neppure la lingua, riprendere il filo del “chi siamo, da dove veniamo” non può che creare valore. L’identità e l’accoglienza vanno di pari passo, l’una la premessa perché l’altra si trasformi in confronto e integrazione.

Urban Genoma propone progetti di storia pubblica e servizi didattici di divulgazione storica mirati a far conoscere la storia urbana a un pubblico non specialistico, ai giovani e ai visitatori internazionali, mirati a:

  • creare narrazioni storiche in cui i cittadini possano identificarsi
  • favorire il sostegno da parte della comunità locale ai progetti di valorizzazione e riuso dell’heritage urbano
  • “tradurre” storie, usi e costumi locali a chi ne ha altri
  • valorizzare luoghi apparentemente privi di storia e di identità riscoprendone, attraverso il deposito storico, origini ed evoluzione
  • elevare il livello del dibattito pubblico fornendo informazioni chiare ma scientificamente fondate sul retaggio storico urbano
  • contribuire alla produzione di un’immagine della città che aumenti la sua attrattività e le permetta di affrontare la competizione internazionale

A chi ci rivolgiamo

  • enti pubblici locali e agenzie di promozione territoriale
  • musei e istituzioni culturali
  • fondazioni filantropiche
  • associazioni culturali e del terzo settore
  • scuole
  • associazioni locali e street communities

Per contattarci: urbangenoma@assesta.it

Progetti